Fiorenzuola News

Torna alla Home Page

Trenta pioppi pericolosi verranno abbattuti e ripiantumati

Per la messa in sicurezza del verde pubblico, inizierà lunedì 9 marzo l’abbattimento di trenta alberi nel tratto cittadino che va dalla stazione ferroviaria fino al cimitero urbano. L’intervento si rende necessario a seguito del crollo di alcuni esemplari di pioppo che ha evidenziato un problema di stabilità generalizzato a buona parte del filare. In effetti  molte piante  sono malate o secche, altre risultano pericolose. L’abbattimento è da ritenersi inevitabile. A seguito di sopralluoghi e accurati  monitoraggi eseguiti, nei mesi scorsi, dai tecnici del Consorzio Fitosanitario della regione Emilia-Romagna coinvolti dal Comune, si è deciso di provvedere all’abbattimento di questi alberi, in quanto pericolosi per l’incolumità di chi frequenta, le strade,  i viali e gli spazi verdi circostanti. Tutti gli alberi abbattuti verranno ripiantumati, la conclusione dell’intervento è prevista entro il 30 marzo.

 

 

Notizia pubblicata il 06/03/2015