Comune di Fiorenzuola d'Arda

Cerca nel sito con Google

Loading

Agenzia d'Affari

Descrizione

Per avviare un’attività di contovendita occorre identificare il locale dove svolgere tale attività che deve avere l’idonea destinazione d’uso. E’ quindi opportuno fare una verifica presso l’ufficio urbanistica del Comune di Fiorenzuola per conoscere se il locale individuato abbia la destinazione d’uso commerciale.

Se il locale risponde ai requisiti urbanistici, si presenta al Comune una denuncia di inizio attività per Agenzie d’Affari.

La denuncia di inzio attività per agenzie d’affari è la denuncia che occorre fare prima di avviare un’attività di agenzia pubblica d’affari intesa come l’attività di un’impresa, comunque organizzata, che si offre come intermediaria nell’attuazione e nella trattazione di affari altrui, prestando l’opera a chiunque ne faccia richiesta.

Modalità

Il titolare o il legale rappresentante della società che vuole intraprendere l’attività di agenzia d’affari deve preventivamente presentare al comune territorialmente competente una DIA moduli/agenziad'affari_ su apposita modulistica contenente le seguenti indicazioni:

  • Descrizione dell’attività che si intende esercitare
  • Generalità complete del dichiarante (cognome e nome, data e luogo di nascita, residenza);
  • Recapito telefonico, codice fiscale, P. IVA
  • Ragione sociale o denominazione, sede legale dell’agenzia (ditta individuale/società)
  • L’ubicazione e la descrizione dei locali sede dell’agenzia;
  • Dichiarazione sostitutiva ai fini antimafia.

Requisiti

  • Iscrizione nei registri camerali;
  • Sede dell’attività nel Comune di Fiorenzuola d’Arda;
  • Essere in possesso dei requisiti previsti dall’art. 5 del D.Lgs. 114/98.

Documenti da presentare

  • Registro giornale degli affari da far vidimare.

Tempo

L’attività può essere iniziata dal giorno in cui si presenta la denuncia al Comune e una volta ottenuta la vidimazione del registro giornale degli affari.

Dove rivolgersi

  • Servizio Sviluppo Economico
  • Sig.ra Paola Carini – tel. 0523-989310
  • Responsabile del procedimento – Dott. Franco Sprega – tel. 0523-989312

Orario:

  • dal lunedì al sabato dalle ore 8.30 alle ore 13.00
  • – martedì dalle ore 14.30 alle ore 17.30